La colpa della luna

  Ti rivolgi alla luna

Languidamente

Ed io non posso nemmeno immaginare

Quale sarą il tuo pensiero adesso ?

Il sogno che tu avvererai?

Per me solo la belva

Si infuria e si ritorce

Si sdoppia e morde

Mi getta a terra e

Mi rialzo  

Ma poi lei

In  consuetudine

Tende a buttarmi   gił

Mi trasfiguro e sformo

Deprimo e ricomprimo

Anelo  in desiderio

E prego

Che la corrente ti trasporti via

Ma qui gettato ai tuoi piedi

Sono ancora  il mostro di ieri

Pronto a gettami nei flutti

Solo per stare ancora qui con te

 

 

                                                    

This free script provided by
Dynamic Drive